hotel icon
Hotel a Firenze formare 40€

Monumenti da visitare a Firenze

Firenze è una delle città più turistiche in Italia e in Europa. Questa città è un luogo dove ad ogni passo vi è un monumento da visitare, un palazzo, una piazza, una scultura o un museo. Conoscere Firenze nella sua interezza è quasi impossibile ma, senza dubbio, ad ogni viaggio in questa città, i 10 monumenti di Firenze che nessuno dovrebbe proprio perdersi sono quelli mostrati qui sotto.

Se vuoi visitare Firenze, ricorda che su ebooking troverai le migliori offerte di hotel.

Monumenti più importanti di Firenze

Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Monumenti più importanti di Firenze: Cattedrale di Santa Maria del Fiore

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è la sede dell’Arcidiocesi di Firenze. Questa imponente cattedrale è il simbolo della ricchezza e del potere che ha raggiunto la capitale della Toscana durante il XIII e XIV secolo. È uno dei più grandi edifici religiosi del cristianesimo, si distingue per le sue grandi dimensioni grazie alla cupola che è opera di Filippo Brunelleschi, al campanile di Giotto che è un campanile indipendente e al battistero di San Giovanni e le sue famose porte di bronzo.

 

È indubbiamente un gioiello architettonico del Medioevo e quindi dal 1982 è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO insieme al resto del Centro Storico di Firenze.

Ponte Vecchio

Monumenti più importanti di Firenze: Ponte Vecchio

Si tratta di un ponte che si ritiene sia stato costruito inizialmente in legno durante l’Impero Romano, ma la sua origine così com’è oggi risale al Medioevo. Si trova sul fiume Arno ed è un simbolo della città e uno dei ponti più famosi a livello mondiale.

Galleria degli Uffizi

Monumenti più importanti di Firenze: Galleria degli Uffizi

È sia un palazzo che un museo ed è stato inaugurato per la prima volta nel 1765 con quasi 17.000 metri quadrati di spazio espositivo. È una delle più antiche collezioni d’arte del mondo e indubbiamente uno dei musei più famosi d’Italia. Riceve più di 2 milioni di visitatori all’anno, diventando una prestigiosa galleria d’arte. Un monumento in sé e un tesoro per le opere che contiene al suo interno.

Piazza della Signoria

Monumenti più importanti di Firenze: Piazza della Signoria

È la piazza più centrale di Firenze e il cuore della sua vita sociale. Ha la forma di una “L” e in essa si trova il Palazzo Vecchio, che è la sede del potere civile. Si trova a sud della cattedrale di Firenze e molto vicino a Ponte Vecchio, quindi è proprio una tappa obbligata per coloro che vogliono scoprire la Firenze più autentica.

David di Michelangelo

Monumenti più importanti di Firenze: David di Michelangelo

Il David dello scultore Michelangelo Buonarroti è uno dei capolavori del periodo rinascimentale e una delle sculture più famose al mondo. Realizzata nel XVI secolo, rappresenta il re biblico David prima del suo confronto con il gigante Golia e il suo stato di conservazione è eccezionale. Una scultura da non perdere a Firenze.

Piazzale Michelangelo

È un punto situato su una collina della città ed è il luogo di osservazione più famoso di Firenze. Dal Piazzale Michelangelo si può ammirare una splendida vista panoramica di Firenze e si tratta di un luogo molto turistico della città. Costruito nel XIX secolo, vi è anche una scultura che è una copia del David di Michelangelo.

Piazza del Duomo

È una delle più accoglienti piazze fiorentine, situata nel pieno centro storico della città. Si trova vicino alla cattedrale e al resto dei monumenti centrali della città e in essa si possono trovare le tipiche caffetterie italiane e luoghi perfetti per scattare foto di Firenze. È una tappa obbligatoria da visitare se si desidera trascorre un weekend romantico a Firenze.

Piazza della Repubblica

È una bella piazza porticata che risale alla fine del XIX secolo, ha una forma rettangolare e si trova nel Centro Storico di Firenze. I suoi 75×100 metri sono un chiaro esempio del Risanamento, il momento in cui la capitale d’Italia passò da Torino a Firenze nell’anno 1865.

Museo Galileo

Il Museo Galileo si trova in Piazza dei Giudici. È all’interno di Palazzo Castellani, un edificio dell’XI secolo. Nel Museo Galileo è possibile trovare una vasta collezione di strumenti scientifici che dimostrano l’importante contributo al mondo della scienza della famiglia de’ Medici durante il loro periodo di splendore nella città.

È aperto al pubblico dal 2010 dopo importanti lavori di ristrutturazione e tale data coincide con il 400° anniversario del libro per il quale Galileo Galilei fu condannato.

Fontana del Porcellino

È una popolare fontana a Firenze che si trova accanto al Mercato Nuovo.  Rappresenta un cinghiale adulto selvaggio ed è realizzata in bronzo e risale al diciassettesimo secolo. È una rappresentazione del cinghiale di marmo trasportato dai Medici a Firenze e risalente al periodo ellenistico. Quest’ultimo è esposto alla Galleria degli Uffizi. È una fontana dove ogni turista si mette in posa per immortalare una foto ricordo divertente.

 

Ti piacerebbe visitare questa destinazione? In ebooking.com troverete le migliori offerte su Hotel a Firenze.

Monumenti da visitare a Firenze
Valuta questo oggetto
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Florence
24°
cielo sereno
umidità: 64%
Max 29 • Min 25
31°
Mar
31°
Mer
28°
Gio
27°
Ven
Weather from OpenWeatherMap

Articoli correlati

Cosa vedere a Firenze in due giorni

Firenze è una città italiana situata nella regione della Toscana ed è il centro nevralgico con pi…

Ai sensi delle disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), prima di proseguire con la navigazione, ti consigliamo di accedere e leggere la nostra Informativa sulla privacy e sui cookie. Se dopo aver letto tali informazioni decidi di proseguire la navigazione nel nostro sito Web, ciò implicherà la tua presa di conoscenza e autorizzazione di tale politica.

Accetta