Ristoranti dove mangiare bene e spendere poco ad Amsterdam

mangiare bene e spendere poco ad Amsterdam

La capitale dei Paesi Bassi è una città bellissima, non per niente è conosciuta come la “Venezia del Nord”. Situata sulle rive del fiume Amstel, Amsterdam è nota per i suoi canali e per avere uno degli stili di vita più liberali di tutta Europa. Il suo centro storico, costruito principalmente nel XVII secolo, è uno dei più grandi del continente. Grazie alla sua vicinanza a molti punti di interesse turistico d’Europa, il gran numero di hotel e la grande varietà di ristoranti dove mangiare ad Amsterdam, il centro rappresenta quindi la zona migliore dove soggiornare quando si visita la città.

Abitudini culinarie di Amsterdam

Prima di entrare nei dettagli evidenziando alcuni dei migliori ristoranti dove mangiare ad Amsterdam con un buon rapporto qualità-prezzo, è necessario indicare alcune delle abitudini culinarie della città olandese dato che, non conoscendo bene le loro abitudini, potresti rimanere senza mangiare.

L’ora della colazione è simile a quella italiana, tra le 8 e le 9 del mattino, ma l’ora del pranzo è tra le 11:00 e le 13:00. Come gli inglesi, gli olandesi di solito mangiano un panino o uno spuntino veloce.

Ciò con cui bisogna stare attenti è la cena. In Italia siamo abituati a cenare dalle 20:00, ma nei Paesi Bassi lo fanno tra le 18:00 e le 20:00, quello che noi chiameremo uno spuntino qui. Intendiamoci, cenano bene. Dovrai semplicemente adattarti a questi nuovi orari perché dalle 21:00 in poi potresti rimanere a bocca asciutta.

Gastronomia di Amsterdam

Quella olandese non è la migliore né la più elaborata gastronomia del mondo, ma è soddisfacente nella sua semplicità e abbastanza decisiva da saziarti facilmente.

Alcuni dei piatti tipici olandesi che troverai nella maggior parte dei ristoranti di Amsterdam sono il purè di patate con salsicce, la zuppa di piselli, krokets (crocchette di carne), bitterballen (polpette di carne), aringhe crude e, per dessert, liquirizia (si tratta di una vera e propria passione per questa ghiottoneria in Olanda) e stroopwafel, dei tipici deliziosi biscotti ripieni di caramello.

Dove mangiare ad Amsterdam

I ristoranti della città offrono una vasta gamma di piatti della cucina internazionale, i più numerosi sono i ristoranti indonesiani (l’Indonesia è stata una colonia olandese per secoli), sebbene sia possibile trovare anche numerosi ristoranti di paesi come Italia, Belgio, Germania, Francia e Spagna. Amsterdam è una città molto cosmopolita e questa ricchezza di cucine ha anche influenzato la preparazione degli alimenti nei ristoranti propriamente olandesi.

Ecco una guida dei ristoranti economici ma di qualità, dove è possibile ricaricare le batterie mentre si visita questa vivace città.

Hannekes Boom

Dallo stile fresco e informale, questo locale si trova vicino alla Stazione Centrale, con vista sul Museo della Scienza, sul Museo Marittimo Nazionale e sulla Baia di IJ. Specializzato in alimenti biologici, ha gustosi panini, diversi tipi di pesce e carne e un menu giornaliero a prezzi accessibili.

Rob Wigboldus Vishandel

Specializzato in broodje haring, panini di aringhe marinate con sottaceti e cipolle, anche se vi sono altre opzioni come pesce fritto o salmone. Situato nelle vicinanze di Piazza Dam, offre alla sua clientela un trattamento squisito.

De Blauwe Hollander

Un luogo perfetto dove andare per i tipici spuntini olandesi a mezzogiorno, i più popolari sono i finger food di formaggio, le salsicce con senape e le polpette fritte. Se scegli di andare a cena puoi assaggiare il loro ottimo purè di patate con salsicce o le loro zuppe di piselli e pancetta.

Burgermeester

Ovunque tu vada, ad un certo punto vorrai sempre mettere sotto i denti un buon hamburger. La Burgemeester è considerata una delle migliori hamburgherie della città olandese. E se ti sei convertito al veganismo, non ci sono problemi, dato che hanno sul menu diverse opzioni vegane.

Sari Citra

Uno dei tanti ristoranti indonesiani dove mangiare ad Amsterdam, essendo uno tra quelli che mantengono un ottimo rapporto qualità-prezzo. Le loro specialità sono piatti a base di riso come il rijsttafel e il nasi goreng, nonché alcuni spiedini con salsa di soia e arachidi chiamati saté.

Ivy & Bros

Situato nel cuore del Quartiere a luci rosse, questo piccolo locale è specializzato in deliziosi ed enormi panini e dove è possibile gustare una grande varietà di dessert totalmente fatti in casa.

Jacketz

Specializzato nelle inglesi patate al cartoccio, le loro patate al forno ripiene di verdure, pesce o carne, lavate con una salsa saporita, sono molto popolari in tutta Amsterdam.

Omelegg

Ristorante la cui specialità sono le tortillas, con oltre 20 tipi nel suo menu, realizzate con gli ingredienti più vari, come banane, chorizo o jalapeños. Ogni settimana presentano una Week Omelegg, una nuova tortilla con la quale sorprendere i loro clienti.

 

Ci sono molti altri ristoranti originali dove mangiare ad Amsterdam a buon prezzo (il Broodje Bert, il Piadina Bar…), che puoi scoprire passeggiando lungo i canali di questa Venezia olandese mentre segui il tuo percorso di cose da vedere ad Amsterdam. Che poi potresti finire o meno a digerire in un coffee shop, la scelta è solamente tua.

Ristoranti dove mangiare bene e spendere poco ad Amsterdam
1 voti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Articoli correlati

Segni di Amsterdam

Amsterdam è una delle città più famose e visitate di tutta Europa, i canali, tulipani, mulini a v…

Ai sensi delle disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), prima di proseguire con la navigazione, ti consigliamo di accedere e leggere la nostra Informativa sulla privacy e sui cookie. Se dopo aver letto tali informazioni decidi di proseguire la navigazione nel nostro sito Web, ciò implicherà la tua presa di conoscenza e autorizzazione di tale politica.

Accetta