10 luoghi imperdibili da vedere a L’Avana

da vedere a L’Avana

L’Avana è una delle destinazioni preferite dagli amanti del sole e della spiaggia, della storia, della cultura, della musica e, in generale, da coloro che vogliono provare la gioia di vivere.

Città piena di fascino, molto calda, sia in relazione al clima che a livello umano; di un’incantevole e in qualche modo decadente bellezza. Passeggiare per le strade di L’Avana ha così affascinante come il miglior cinema e la migliore letteratura, trattandosi per molti versi di un viaggio nel passato, a circa 50 anni fa quando il trionfo della Rivoluzione cubana segnò un definitivo prima e dopo per la città e il paese.

Qui di seguito parleremo di alcuni dei luoghi imperdibili da vedere a L’Avana, luoghi che, quando acquisti il ​​tuo volo per Cuba o prenoti uno dei suoi hotel, sappi in anticipo dove dovresti andare

Cosa vedere a L’Avana

Campidoglio Nazionale a L’Avana

Il Campidoglio Nazionale a L’Avana fu costruito per ordine dell’allora presidente del paese, Gerardo Machado, nel 1929. Il lavoro fu diretto dall’architetto Eugenio Raynieri Piedra. Con una cupola alta oltre 90 metri e una facciata neoclassica colonnare, l’edificio si ispira al Campidoglio degli Stati Uniti, alla Cattedrale di San Paolo di Londra e al Pantheon di Parigi.

Considerato da molti esperti come uno dei palazzi più importanti del mondo, è una delle grandi icone dell’architettura di L’Avana e uno dei luoghi turistici più visitati di tutto il paese.

 

Fortezza di San Carlos de la Cabaña

Complesso militare situato all’ingresso della baia di L’Avana, è stato il più grande edificio militare realizzato dagli spagnoli nelle Americhe, con circa 250 metri di larghezza e 700 metri di lunghezza. La sua forma è poligonale e la fortezza è costituita da roccaforti, caserme, fossati, rivellini e magazzini.

Dopo la rivoluzione di Castro, Che Guevara occupò la fortezza stabilendo lì il suo comando. Attualmente, San Carlos de la Cabaña è un museo con mostre di testimonianze e documenti del Che, nonché l’eredità di Hugo Chávez, leader della rivoluzione bolivariana del Venezuela.

La Fiera Internazionale del Libro si tiene ogni anno presso le sue strutture.

Necropoli di Cristoforo Colombo

Questo Monumento Nazionale cubano è il più grande cimitero del paese con i suoi oltre 57 ettari di estensione. Ha numerose opere architettoniche e scultoree.

La Necropoli si trova nel quartiere di El Vedado e vi sono sepolte importanti figure della cultura cubana come Alejo Carpentier e Dulce María Loynaz.

Edificio Bacardí

Situato nella zona antica di L’Avana, questo gioiello dell’architettura Art Déco ha, nella sua parte alta, a cui si può accedere con l’ascensore, alcune delle migliori viste panoramiche di tutta la città.

La sua costruzione fu completata nel 1930 e per un certo periodo di tempo fu l’edificio più alto della capitale di Cuba. La sua struttura è in cemento e acciaio e le sue facciate in mattoni pressati, terracotta e granito naturale.

Gran Teatro dell’Avana

Sede del Balletto Nazionale di Cuba, una delle più grandi compagnie di danza al mondo e orgoglio dei cubani. Il teatro è un edificio opulento e magnifico, rimarrai colpito dalla sua spettacolare facciata e dalla sua sala principale.

Personaggi internazionali come la grande ballerina Ana Pavlova e il geniale mimo francese Marcel Marceau hanno solcato il palcoscenico del Grande Teatro dell’Avana.

Assistere a uno spettacolo di balletto a L’Avana, dove la danza è passione, è sicuramente un’esperienza indimenticabile.

Piazza della Rivoluzione

Uno dei luoghi più emblematici da vedere a L’Avana è anche una delle più grandi piazze del mondo, con ben 72.000 metri quadrati. Costruita ai tempi di Fulgencio Batista con il nome di Plaza Cívica, acquisì fama universale dopo il trionfo della Rivoluzione cubana.

Nella piazza ci sono diversi ministeri del governo cubano, come quello dell’Interno e delle Comunicazioni, che vengono evidenziati dalle opere artistiche presenti in onore di Che Guevara, José Martí e Camilo Cienfuegos.

 

Bishop Street

Una delle strade più trafficate e famose della città, si trova a L’Avana Vecchia. È una strada pedonale ed è piena di negozi, librerie, bancarelle di artigianato e ristoranti. Si tratta del viale più lungo della capitale di Cuba, sul quale migliaia di abitanti e turisti camminano ogni giorno. Un luogo ideale per acquistare dei bellissimi souvenir.

 

Piazza delle armi

Un altro dei luoghi imperdibili da vedere a L’Avana, essendo la piazza più antica della capitale. Un luogo che trasuda storia e si distingue anche per il suo meraviglioso mercato di libri di seconda mano, presente tutti i giorni, ad eccezione della domenica. Al suo interno risalta la statua di un eroe della guerra del 1868: Carlos Manuel de Céspedes.

 

Musica dal vivo

Così come la danza, i cubani hanno la musica nel sangue. Esistono numerosi club in cui è possibile ballare ed ascoltare musica dal vivo con le migliori canzoni cubane: Buena Vista Social Club, Cabaret Parisien o Tropicana.

Per gli amanti del jazz vi sono diversi locali dove andare a L’Avana, locali come El Cuervo o La Zorra. Se invece preferisci la musica più alternativa, potresti frequentare luoghi come il Café Teatro Bertolt Brecht, con una fusione di musica caraibica ed elettronica, sarà sicuramente di tuo gradimento.

 

Spiagge orientali

Con uno dei migliori climi al mondo ed essendo un’isola, le spiagge non possono mancare nel tuo tour di Cuba. Non sarà necessario per te arrivare fino a Varadero, poiché la capitale cubana stessa possiede magnifiche spiagge sabbiose di sabbia bianca fine e acque turchesi in cui sdraiarsi per prendere il sole, fare un buon tuffo e sorseggiare un buon mojito nei suoi chiringuitos, cioè i bar sulla spiaggia.

Una delle migliori è Playa de Santa María, a solo mezz’ora di taxi dal centro città.

La capitale di Cuba è una delle città più affascinanti del mondo, piena di romanticismo attraente e vintage, di musica e della contagiosa gioia e vitalità della sua gente. Ci sono così tante cose da vedere a L’Avana che, senza dubbio, ci tornerai almeno un’altra volta nella vita. Come è stato detto nel film Il Padrino: “L’Avana è sempre stata la mia preferita”.

10 luoghi imperdibili da vedere a L’Avana
Valuta questo oggetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Articoli correlati

Cosa vedere a Berlino | Ebooking.com

Berlino è una vera e propria fenice rinata dalle ceneri alle quali è stata ridotta alla fine della…

Cosa vedere a Roma – Monumenti e luoghi da visitare a Roma

In questo articolo ti mostreremo cosa vedere a Roma, dal momento che è una delle città con più mo…

Cosa vedere a Colonia (Germania). Luoghi imperdibili

È una delle aree più visitate e interessanti della Germania. È piena di segreti e angoli che vale…

Le migliori calette e spiagge di Ibiza

Il mare ha un mistero che attira tutti coloro che lo provano: le acque salate, la sensazione della s…

Ai sensi delle disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), prima di proseguire con la navigazione, ti consigliamo di accedere e leggere la nostra Informativa sulla privacy e sui cookie. Se dopo aver letto tali informazioni decidi di proseguire la navigazione nel nostro sito Web, ciò implicherà la tua presa di conoscenza e autorizzazione di tale politica.

Accetta