Cosa visitare a Lione: luoghi imperdibili

Sei interessato a visitare questa bellissima città francese? Se desideri scoprire la terza città più grande della Francia ma non sai cosa visitare a Lione, non esitare a dare un’occhiata a questa breve guida.

Lione è una città affascinante che ti incanterà con i suoi paesaggi spettacolari dai quali è possibile contemplare i tramonti più belli. Due fiumi – il Rodano e la Saona – attraversano la città trasformandola in un luogo magico che vale la pena conoscere a poco a poco.

Visita ogni angolo di questa bellissima città francese che non può assolutamente mancare nella tua lista di destinazioni per le vacanze.

Cosa visitare a Lione

se hai già booking il tuo hotel e hai intenzione di visitare questa fantastica località, ci sono una serie di monumenti e altri punti di interesse la cui visita è assolutamente obbligatoria. Pronto a conoscerli tutti?

Basilica di Notre-Dame de Fourvière

È situata sul colle omonimo e per accedervi è necessario andare in auto, a meno che non si desideri salire innumerevoli pendii e scale. Oltre al suo fascino esteriore, una delle sue principali attrazioni è la magnifica vista della città che è possibile osservare da questo punto strategico. Una vera bellezza!

Costruita alla fine del XIX secolo, si tratta dell’edificio più emblematico di Lione, quindi anche il più popolare tra i turisti.

 

Piazza dei Terreaux

Questa è la piazza più importante della città in quanto è vicina ad edifici di grande fama, come il Municipio e il palazzo San Pietro. Quest’ultimo include il Museo delle Belle Arti, che è uno dei più importanti del paese.

 

Cattedrale di San Giovanni a Lione

Questa cattedrale, che fu costruita tra il XII e il XV secolo, è una meraviglia architettonica che combina lo stile gotico con quello romano. È un luogo con molta storia poiché è stato teatro di molteplici eventi religiosi, come i due consigli di Lione. Una delle sue caratteristiche architettoniche più interessanti è l’orologio astronomico del XIV secolo.

 

Parc de la Tête d’Or (letteralmente, parco della Testa d’Oro)

Se ami visitare i luoghi naturali, non dimenticare di conoscere questo parco, poiché è uno dei più belli della città e uno dei più grandi di Francia. Abbi il coraggio di perderti nei suoi 117 ettari di terra e di scoprire tutti i suoi segreti. Una delle sue maggiori sorprese è che include un giardino botanico, un lago, un velodromo e persino uno zoo!

Un luogo stupendo dove riposarsi dopo aver trascorso tutto il giorno passeggiando per Lione.

 

Teatro romano

Chiunque sia interessato all’antica storia francese dovrebbe visitare senza dubbio questo teatro. Fu costruito né più né meno di 20 secoli fa e poteva ospitare fino a un totale di 10.000 spettatori. Attualmente, si trasforma ogni anno nel palcoscenico del noto festival di musica e danza “Les nuits de Fourviére”, data la sua ottima conservazione.

 

Piazza Bellecour

È un’altra delle piazze più rinomate della città e, in particolare, la terza più grande del paese con i suoi 500 metri di lunghezza. È decorata da due grandi statue: al centro una di Luigi XIV e in un angolo un’altra del famoso scrittore francese Antoine de Saint-Exupéry, autore del Piccolo Principe.

 

Posti dove mangiare a Lione

Se c’è qualcosa per la quale Lione si distingue, è per la sua gastronomia. Quindi, per provare i suoi piatti tipici, dovresti cercare i cosiddetti “bouchon”, che rappresentano quei ristoranti di cucina locale dove si possono gustare le specialità della zona.

Il Bouchon Chez Paul e il Bouchon Carnivores Sono due dei ristoranti da non perdere assolutamente.

 

Cosa visitare a Lione durante la notte

Questa città piena di luci ha anche una movimentata vita notturna, quindi vogliamo consigliare i luoghi più suggestivi per uscire la sera dopo il tramonto e prendersi un drink. Sei entusiasta di conoscere l’altro lato della città?

Le Fantome de L’Opera è uno dei pub più famosi di Lione grazie alla buona atmosfera del luogo e, soprattutto, alla grande varietà di cocktail originali che offre ai suoi clienti. Una vera delizia!

Il Brooklyn Bar è un’altra delle buone opzioni tra cui possiamo optare. Situato nel centro storico, una delle sue maggiori attrazioni è che ha sia una terrazza esterna che una interna, oltre ad avere prezzi molto competitivi.

Il King Arthur è un birrificio con un’atmosfera e una decorazione puramente medievali dove ti sentirai al 100% nel Medioevo. Oltre al suo scenario originale, i suoi prezzi sono molto convenienti. Un ottimo posto da visitare dopo cena in buona compagnia.

Ora che sai cosa visitare a Lione, dove mangiare e dove bere un buon drink durante la notte; non perderti l’opportunità di conoscere questa città in prima persona!

Cosa visitare a Lione: luoghi imperdibili
Valuta questo oggetto
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Articoli correlati

Un soggiorno di lusso al Disneyland Hotel Paris

Il Disneyland Hotel si trova di fronte al Parco Disney, ideale per un soggiorno con tutta la famigli…

Lille, la città più giovane in Francia

La primavera è un momento perfetto per una fuga di una destinazione come Lille, una affascinante ci…

Ai sensi delle disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), prima di proseguire con la navigazione, ti consigliamo di accedere e leggere la nostra Informativa sulla privacy e sui cookie. Se dopo aver letto tali informazioni decidi di proseguire la navigazione nel nostro sito Web, ciò implicherà la tua presa di conoscenza e autorizzazione di tale politica.

Accetta