Cosa Vedere a Napoli e Cosa Fare: Luoghi fondamentali da visitare

La città italiana di Napoli è la capitale della Campania e la città più popolosa del sud Italia con quasi un milione di abitanti nel comune e quasi 3 milioni in tutta la sua area metropolitana.

A metà strada tra i Campi Flegrei e il Vesuvio, questa città sorprendente e famosa presenta una grande ricchezza culturale, artistica, storica e gastronomica, essendo stato il suo centro storico, il più grande sito in Europa Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Con una cultura permeata dai numerosi popoli che l’hanno occupata, dalla Spagna e dall’Austria ai Romani e ai Greci, ci sono migliaia di cose da vedere a Napoli.

Se stai pensando di dare una sbirciatina quest’estate in uno degli hotel di questa bellissima città per visitarla, questa piccola guida ti aiuterà per decidere cosa vedere e cosa fare a Napoli, unendo cultura e divertimento.

Cosa vedere a Napoli

Una città piena di fascino, si distingue per la sua stupenda atmosfera, i suoi antichi edifici, le sue strade strette, i suoi innumerevoli negozi e, naturalmente, per le sue fantastiche pizze famose in tutto il mondo.

Inoltre, se hai abbastanza tempo a disposizione, puoi fare una gita alle vicine Ercolano e Pompei – un autentico viaggio indietro nel tempo nell’Antica Roma -, la meravigliosa Costiera Amalfitana e il Vesuvio.

Iniziamo il nostro viaggio:

Convento e Basilica di Santa Chiara

Costruita nel XIV secolo su terme romane e in stile gotico, nella basilica è possibile visitare il suo museo, i suoi scavi archeologici e il complesso monastico.

Il suo chiostro ha un giardino nella parte centrale con una decorazione murale composta da preziose piastrelle. Si tratta di una visita altamente raccomandata per poter iniziare il tuo itinerario con la tranquillità che le sue mura sanno trasmettere.

Il Duomo di Napoli

Conosciuto anche come San Gennaro, è una visita imperdibile per tutti i turisti ed è considerato l’edificio religioso più importante della città. Costruito su un antico tempio pagano dedicato ad Apollo nel 1314, ospita opere d’arte di inestimabile valore e il più antico battistero del continente europeo. Un insieme architettonico da vedere a Napoli ogni volta che si visita la città.

La Piazza del Plebiscito

Una delle più grandi piazze d’Italia e la più elegante di Napoli. Situata sull’asse commerciale, alla fine di Via Toledo, ospita alcuni degli edifici più emblematici della capitale della Campania. Come il Palazzo Reale e la Basilica reale pontificia di San Francesco di Paola.

A due passi da lì si trovano anche il famoso Teatro San Carlo e la Galleria Umberto I.

Castel dell’Ovo

Situato sull’isolotto di Megaride, fa parte della storia di Napoli da quando i romani lo fortificarono, essendo stato la residenza di diversi re ed essendo utilizzato per secoli per funzioni di sorveglianza.

Il suo ingresso è gratuito e non solo ha il fascino di un monumento storico, ma si tratta anche di un punto panoramico incomparabile per ammirare la vista del Vesuvio, dell’isola di Capri e del Golfo di Napoli.

Mangiare una sfogliatella

Non è un monumento storico, ma quasi. Se per recuperare le tue forze dopo aver camminato e visitato alcuni dei punti turistici più interessanti della città ti sei fermato a mangiare qualcosa, non esitare a chiedere come dessert questo delizioso e tipico dolce napoletano. Realizzato con strati di pasta sfoglia ripiena di marmellata, semola, crema pasticcera o ricotta, quest’ultima è la più tradizionale.

Una passeggiata attraverso Spaccanapoli

Per aiutare la digestione puoi fare una passeggiata attraverso Spaccanapoli, una delle tre strade principali del centro storico, così popolare da dare il nome all’intero quartiere e la cui origine risale nell’Antichità.

Di un romanticismo decadente, può essere considerata come l’anima di Napoli, con i suoi balconi pieni di vita e i suoi negozi dal sapore tradizionale.

L’altare dedicato a Maradona

Se desideri avere uno straordinario aneddoto da raccontare ai tuoi amici una volta tornato da Napoli, visita il Bar Nilo dove vi è un altare dedicato al calciatore Diego Armando Maradona, grazie al quale la squadra di calcio napoletana ha vinto i suoi unici titoli nazionali e internazionali, duranti i pazzi anni 80.

Non può essere considerata una visita culturale, ma ti permetterà di avere una testimonianza in prima persona su come, in certi ambienti, il calcio possa essere considerato quasi una religione. Vi è addirittura un ciuffo di capelli del Pibe de Oro.

Guardare il tramonto da Posillipo

La notte si avvicina ed è ora di prendersi nuovamente una pausa. Dal Parco Virgilio, situato sulla punta di capo Posillipo, è possibile rilassarsi guardando il tramonto con una magnifica vista sulle baie di Napoli e Pozzuoli. Se ti trovi in compagnia della tua dolce metà ti godrai un momento di romanticismo inebriante.

Cenare con una pizza napoletana

E questo non può proprio mancare. È il biglietto da visita di Napoli in tutto il mondo. I napoletani sono così orgogliosi delle loro pizze che alcune pizzerie si limitano a offrire solo le loro due varietà più emblematiche: la margherita e la marinara.

Ci sono innumerevoli pizzerie tra cui scegliere, tra le più famose L´Antica Pizzeria de Michele, Di Matteo, La Notizia, Starita, Trianon, Sorbillo, y Napoli in Bocca, tra le tante.

Vita notturna a Napoli

Se vuoi prenderti un digestivo dopo la pizza – ci sarà tempo per riposarti quando la tua vacanza sarà terminata – e dopo ancora divertiti per alcune ore ballando, allora Napoli è la tua città. La passionale fama dei napoletani contagia le loro notti, durante le quali vi è una grande offerta per tutti i gusti per divertirsi.

San Pasquale A Chiaia, Lungo Mare, Mergellina o Piazza Sannazzaro sono zone pedonali dove non ti annoierai, dove potrai iniziare a bere un bicchiere di vino o un cocktail a S’Move, per poi fare un salto in alcune tra le migliori discoteche della città, come La Mela, una discoteca di culto dove è possibile vedere anche alcuni personaggi famosi, Bagno Elena, con lounge music e i suoi spettacoli di cabaret o Velvet, dove trionfano ritmi reggae e jazz con veri e propri spettacoli dal vivo.

Come puoi vedere, ci sono migliaia di cose da fare e cosa vedere a Napoli. Goditela!

Cosa Vedere a Napoli e Cosa Fare: Luoghi fondamentali da visitare
Valuta questo oggetto
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Articoli correlati

Cosa vedere a Stoccolma e cosa fare: luoghi fondamentali da visitare

Stoccolma, Stockholm in svedese, è la capitale della Svezia e la sua città più grande e più popo…

Luogui da visitare a Tours

Popolarmente noto come il giardino della Francia, Tours è una città situata nella regione della Lo…

Tutto sul Carnevale Di Venezia 2020

Come ogni anno, i turisti riempiono gli hotel e la città dei canali è piena di colori e una buona …

Monumenti da visitare a Firenze

Firenze è una delle città più turistiche in Italia e in Europa. Questa città è un luogo dove ad…

Ai sensi delle disposizioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), prima di proseguire con la navigazione, ti consigliamo di accedere e leggere la nostra Informativa sulla privacy e sui cookie. Se dopo aver letto tali informazioni decidi di proseguire la navigazione nel nostro sito Web, ciò implicherà la tua presa di conoscenza e autorizzazione di tale politica.

Accetta